SEZIONI NOTIZIE

RELIVE Serie B Pordenone-SPAL 3-3: Diaw pareggia all’ultimo!

di Redazione TuttoUdinese
Vedi letture
Foto

Termina qui! Tantissime emozioni sul terreno del Teghil di Lignano Sabbiadoro, il risultato finale rispecchia quanto visto in campo, con le due squadre che si sono alternate nella conduzione del gioco.

45'+6Ciurria prova il colpo finale con un tiro teso che Berisha respinge con i pugni.

45'+4Cross insidioso di Falasco che complica la vita a Berisha in uscita. Il portiere spallino viene però ostacolato da Musiolik e guadagna fallo.

45'+3Dickmann lascia il campo per somma di ammonizioni.

45'+1Assegnati 5 minuti di recupero.

45'GOOOOOOOOOOOL PORDENONE!!!!!!!!!!!! DIAW!!!!!!!!!!!!!!!!!! Una cannonata dell'attaccante friulano si insacca poco al di sotto della traversa per il 3-3 dei Ramarri.

44'RIGORE Pordenone! Murgia commette un'ingenuità controllando con il braccio il pallone in piena area!

43'Sulla conseguente punizione assegnata al Pordenone Calò cerca la deviazione di un compagno in area ma Vicari svetta ed allontana.

43'Dickmann trattiene fallosamente Diaw lanciato in contropiede. E' ammonizione per il giocatore spallino.

38'Cerca l'occasione per il pari il Pordenone con una discesa di Musiolik sulla sinistra. Il polacco libera un rasoterra a cercare l'inserimento di Diaw ma il compagno era già posizionato nell'area piccola. Sfuma l'azione dei Ramarri.

36'Ammonito Magnino per un fallo su Murgia.

35'Appena pochi secondi dopo è Calò ad avere un ottimo pallone per il pareggio a tu per tu con Berisha ma la sua conclusione, disturbata da Salamon in scivolata, termina di poco a lato.

34'Si rivede il Pordenone con un cross dalla sinistra per Musiolik che viene però anticipato dal connazionale Salamon.

33'Entra anche Sebastiano Esposito al posto di Paloschi.

32'Doppia sostituzione per la Spal: Missiroli rileva uno stanco Strefezza.

30'Calcio d'angolo per il Pordenone. Alla battuta va Calò ma Valoti allontana di testa dando il via al contropiede spallino. Dalla parte opposta del campo c'è però Falasco che interrompe l'azione in modo pulito.

26'Esce anche Barison, al suo posto Bassoli.

25'Ultimo slot di cambi per Tesser: Berra, acciaccato, lascia il campo per Vogliacco.

24'Seconda sostituzione anche per la Spal: Brignola prende il posto di Castro.

24'Salamon ferma fallosamente una ripartenza pericolosa di Ciurria. Ammonito il difensore della Spal.

23'Calcio d'angolo per la Spal, ci pensa Barison ad allontanare svettando di testa.

20'Secondo cambio per il Pordenone: esce Rossetti per Zammarini.

18'Ciurria riconquista un pallone ai danni di Castro, va via sulla sinistra e serve Diaw il quale viene chiuso ottimamente da Vicari.

15'Timido tentativo del Pordenone con un cross dalla sinistra di Ciurria destinato a Rossetti che viene però anticipato da Sernicola.

14'E' ancora la Spal a costruire in questo inizio di secondo tempo, con il Pordenone che cerca di sfruttare al meglio le ripartenze.

11'Ammonito Paloschi.

10'Prima sostituzione per il Pordenone: Musiolik prende il posto di Butic.

8'La Spal conquista un calcio di punizione all'altezza della trequarti. Battuta di Murgia, colpo di testa di Tomovic e pallone che rimbalza proprio davanti a Paloschi. L'attaccante ex Milan spedisce in rete da due passi!

7'GOOOOOOOOOOOOOL SPAL!!!!!!!!!!!! PALOSCHI!!!!!!!!!!!!!!!

15'Timido tentativo del Pordenone con un cross dalla sinistra di Ciurria destinato a Rossetti che viene però anticipato da Sernicola.

14'E' ancora la Spal a costruire in questo inizio di secondo tempo, con il Pordenone che cerca di sfruttare al meglio le ripartenze.

11'Ammonito Paloschi.

10'Prima sostituzione per il Pordenone: Musiolik prende il posto di Butic.

8'La Spal conquista un calcio di punizione all'altezza della trequarti. Battuta di Murgia, colpo di testa di Tomovic e pallone che rimbalza proprio davanti a Paloschi. L'attaccante ex Milan spedisce in rete da due passi!

7'GOOOOOOOOOOOOOL SPAL!!!!!!!!!!!! PALOSCHI!!!!!!!!!!!!!!!

5'Qualche schermaglia tra Vicari e Diaw che era rimasto a terra in seguito ad uno scontro in corsa.

2'Grande azione di Strefezza che conquista un pallone al limite dell'area, si gira e piazza un destro imprendibile che non lascia scampo a Perisan.

2'PAREGGIO SPAL!!!!!!!!!!!!! STREFEZZA!!!!!!!!!!!

1'Si riparte!

Termina il primo tempo! Pordenone e Spal hanno dato vita a una prima frazione molto vivace e ricca di gol e occasioni.

45'+1Si rivede il Pordenone con un tiro dalla distanza di Rossetti che termina di poco oltre il secondo palo sorprendendo Berisha.

45'Assegnati 2 minuti di recupero.

41'Doppia occasione Spal! Ancora una volta è Castro a mettere in difficoltà Perisan che deve allungarsi per deviare sopra la traversa il suo colpo di testa. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina è Vicari a colpire clamorosamente la traversa con una spizzata di testa. Spal vicinissima al pareggio.

40'Ottima chiusura di Camporese su una triangolazione insidiosissima tra Paloschi e Strefezza.

38'Spal ancora pericolosa in avanti, stavolta è Falasco ad anticipare provvidenzialmente di testa evitando che il pallone arrivi dalle parti di Paloschi.

36'Sugli sviluppi del corner battuto da Calò la difesa della Spal rischia ancora di concedere lo spazio per il colpo di testa ma il pallone finisce nuovamente sul fondo.

35'Si rifà avanti il Pordenone con un'iniziativa di Diaw chiusa dalla difesa ospite in calcio d'angolo.

32'Intervento scomposto di D'Alessandro su Calò. Ammonito il giocatore della Spal.

30'Stavolta il tentativo dell'argentino va a buon fine! Cross dalla destra di Sernicola, Castro svetta sovrastando Berra ed incorna alle spalle di Perisan. Giochi subito riaperti!

30'GOOOOOOOL SPAL!!!!!!!!!!!!! CASTRO!!!!!!!!!!!!!!!!

23'Prova a reagire la Soal con un cross di Valoti destinato a Castro piazzato sul vertice dell'area piccola. Perisan in uscita riesce a controllare.

19'Sul calcio d'angolo scaturito dall'azione precedente Barison ben posizionato riesce a svettare anticipando il marcatore Sernicola e colpisce di testa mettendo fuori causa Berisha. Pordenone spietato!

19'RADDOPPIO PORDENONE!!!!!!!!! BARISON!!!!!!!!!!!!!

17'Occasione Pordenone! Ottima intuizione di Ciurria che arpiona un pallone e allarga sulla sinistra per un compagno, la palla viene intercettata da Salamon che involontariamente serve Magnino. Berisha sventa la minaccia.

15'Alla battuta va Calò ma il suo cross sporcato di testa da un compagno termina tra le braccia di Berisha.

15'Scontro a pochi metri dall'area tra Strefezza e Ciurria. Per l'arbitro ci sono gli estremi per assegnare il calcio di punizione.

12'La Spal cerca sbocchi per la propria manovra offensiva, D'Alessandro prova a sfondare dalle parti di Berra ma si vede costretto ad appoggiare all'indietro.

9'Sul fronte opposto la Spal conquista il suo secondo calcio d'angolo.

8'Pordenone ancora pungente con una conclusione di Butic che però non sorprende Berisha.

5'GOOOOOOOOOOL PORDENONE!!!!!!!!!!! DIAW!!!!!!!!!!!!!! Diaw riceve un passaggio in verticale sulla corsia sinistra, elude la marcatura di Salamon e si invola verso l'area a gran velocità. Sulla sua strada trova Vicari ma l'attaccante è abile a superarlo e trafiggere Berisha con un rasoterra.

4'Occasione Spal! Discesa di D'Alessandro e cross sul lato opposto dell'area per Castro che conclude a botta sicura trovando però l'opposizione con il corpo di Perisan.

3'Primo corner della gara a favore della Spal. Alla battuta va Valoti ma il suo cross risulta troppo corto per impensierire la difesa del Pordenone.

1'Si parte!

Le squadre sono in campo. Dirige l'incontro Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata. Assistenti Robilotta di Sala Consilina e Avalos di Legnano, quarto ufficiale Paterna di Teramo.

Curiosamente, non esistono precedenti in gare ufficiali tra Pordenone e SPAL, tranne un caso eccezionale. L'unica volta in cui le due squadre si sono affrontate risale al campionato di Serie C 1941-'42 quando i friulani incontrarono quella che era stata rinominata secondo i dettami del regime fascista "Associazione Calcio Ferrara", e contraddistinta da una maglia bianconera. Gli estensi collezionarono due vittorie.

La gara è aperta al pubblico: per la prima volta in questa stagione il club neroverde ha potuto mettere in vendita i biglietti (circa 700 disponibili) destinati ai supporters dei Ramarri. La tifoseria organizzata tuttavia non sarà presente a Lignano, nel rispetto della linea condivisa da molte tifoserie che non torneranno sugli spalti finché non cadranno le restrizioni imposte dai protocolli anti Covid-19.

Entrambe le squadre arrivano da due pareggi -con identico punteggio- nelle prime due giornate: il Pordenone ha impattato per 1-1 contro il Vicenza dopo lo 0-0 a Lecce, mentre la SPAL, reduce da un pari a reti bianche contro il Monza nella prima giornata, è stata raggiunta sull'1-1 nel recupero dal Cosenza nella sua prima apparizione al Mazza.

Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta live di Pordenone-SPAL, gara valida per la terza giornata del campionato di Serie B.

Altre notizie
Martedì 20 ottobre 2020
09:22 Notizie Deulofeu: "Che esperienza quella di un infortunio grave come quello che ho subìto, sono tornato dopo un lungo cammino" 09:20 L'Avversario QUI FIORENTINA - La partita contro l'Udinese decisiva per il futuro di Iachini 09:18 Notizie Okaka: "Le critiche sono benzina per me, mi fanno dare il massimo. A fine anno tireremo le somme"
Lunedì 19 ottobre 2020
23:26 Calcio femminile Tanta lotta, ma zero gol: Tavagnacco e Ravenna impattano 0-0 23:25 Basket Delser sconfitta a testa alta a Crema
PUBBLICITÀ
23:02 Editoriale E vittoria fu. Per l’Udinese, non per il calcio delle famiglie 20:50 Pordenone Cittadella-Pordenone, i convocati di Tesser 20:45 Notizie De Paul: "Vittoria incredibile dedicata a tutti i tifosi che non possono essere presenti" 20:42 Pordenone Pordenone, Tesser in conferenza: "Contro il Cittadella sarà difficile, dobbiamo continuare nel nostro percorso di crescita" 20:37 Notizie Deulofeu: "Felice di tornare in campo dopo sette mesi" 18:00 Focus Udinese: è la vittoria dei cambi e dei nuovi acquisti. 13:45 TuttoDilettanti FVG Chi gioca e chi non gioca in Friuli? Ecco il quadro completo 12:31 TuttoDilettanti FVG Avanti anche la Seconda categoria, si fermano Terza, giovanili e scuole calcio 11:24 Focus The Big Band Bianconera: ora in diretta per commentare la vittoria contro il Parma 09:52 TuttoDilettanti FVG Serie D, Eccellenza, Promozione e Prima categoria non si fermano. Stop alla Terza, da decifrare il futuro della Seconda 09:50 TuttoDilettanti FVG Spadafora: "Proseguono partite e gare dilettantistiche a livello regionale e nazionale, a livello provinciale solo allenamenti in forma individuale" 08:22 Notizie La moviola di Udinese-Parma: Fabbri ok ma manca un rigore ai bianconeri 08:11 Notizie Gazzetta dello Sport, le pagelle: De Paul protagonista, gol d'oro di Pussetto, Nicolas arrugginito 08:09 Calciomercato UFFICIALE - Vizeu in prestito al Cearà 08:05 Notizie Messaggero Veneto, le pagelle: Nicolas da brividi, guai se non ci fosse De Paul, Pussetto decisivo