SEZIONI NOTIZIE

ESCLUSIVA TU - Baldas: "Giusto annullare il gol di Okaka, assurdo non andare a vedere il mani di Larsen al VAR, così come non vedere il contatto con Okaka a velocità naturale"

di Davide Marchiol
Vedi letture
Foto

Sulle frequenze di Radio Spazio è intervenuto questa mattina l'ex arbitro internazionale Fabio Baldas, che ha parlato durante Spazio Sport, in onda ogni lunedì dalle 11 alle 12, degli episodi di Torino-Udinese.

Si parte dal gol annullato a Okaka: "In mia opinione sono quelle situazioni abbastanza difficili, ibride, qualsiasi decisione l'arbitro prenda è passibile di critica. Oggi con il VAR funziona così, ai replay si vede Lasagna che va verso la porta al momento del tiro di Okaka e ostacola effettivamente la visuale di Sirigu. Il gol sul momento sembrava buono, ma con la telecamera dietro la porta si nota questa cosa, per le regole che ci sono oggi con il VAR il gol si può annullare. Dal punto di vista arbitrale le parole di Pradè non ci stanno, Lasagna fosse stato fermo sarebbe stato un altro discorso, ma era in corsa, con la telecamera dietro la porta si vede che tra Okaka e Sirigu non c'è visuale".

Sul Var in generale: "Il VAR è una cosa buona secondo me, sono gli arbitri che non lo usano nel modo giusto. Se andiamo a guardare sempre la partita di ieri c'era il tocco di mano di Stryger Larsen. Poteva essere fallo o no, ma un arbitro la va almeno a rivedere. La tecnologia in genere non sbaglia ma serve che gli arbitri migliorino sulla sua gestione".

Una considerazione infine sul rigore di Okaka non visto a velocità naturale: "Se il VAR lo avessimo avuto noi, la generazione nostra e la precedente, la nostra carriera poteva durare anni in più, perchè gli arbitri di adesso su molti aspetti sono carenti. Non vedere il rigore di Okaka a velocità naturale è abbastanza grave sì e anche gli arbitri che stanno venendo su dalle categorie inferiori non sono di altissimo livello tranne rari casi. Però, siccome hai il VAR, su un episodio dubbio, vallo a rivedere, dev'essere un supporto".


Altre notizie
Mercoledì 26 Giugno 2019
18:34 Watford Sfuma Vavro per il Watford 17:55 Calciomercato Tutti pazzi per Molla Wague 17:42 Primo Piano Marino fa il punto della situazione: "Abbiamo preso Becao, con Tudor faremo un work in progress durante la preparazione. Saremo vigili sul mercato per cogliere le occasioni" 15:36 TuttoDilettanti FVG Serie D - Tamai, dalle giovanili del Chievo arriva il giovane portiere Da Re 15:25 Pordenone Pordenone, accordo sempre più vicino con l'Inter per Di Gregorio 15:22 Calciomercato Saponara rischia di sfumare, interesse concreto su di lui da parte della Spal 15:20 Gli ex L'ex Bruno Fernandes conteso da Manchester United e Tottenham 12:27 Gli ex Stramaccioni: "A Udine feci un'ottima prima parte di campionato, poi peccai di inesperienza. Dal 2015 sono l'unico allenatore ad aver completato una stagione intera all'Udinese" 12:24 Pordenone Pordenone, Vogliacco verso la riconferma: avviati i contatti con la Juventus per il riscatto 11:31 Pordenone Pordenone, il 14 giugno inizierà il ritiro ad Arta Terme
11:29 Pordenone Pordenone, occhi sul friulano Berra per rinforzare la difesa 08:00 Primo Piano I movimenti per ora sono sotto il cofano
Martedì 25 Giugno 2019
23:30 Focus Amarezza europea 20:02 Calciomercato Il Parma mette gli occhi su Pezzella 18:42 Notizie Architetto Casamonti: "Firenze e Milano, prendete esempio dall'Udinese" 18:13 Focus Coach Ramagli e l'identikit della nuova Apu: da 'Lollo' Penna ai profili americani 17:28 Calciomercato Marino nella sede dell'Inter: i nerazzurri tornano a farsi sotto per De Paul? 17:22 Calciomercato Salta il rinnovo del prestito di Scuffet al Kasimpasa 15:39 Calciomercato Chiesto Castrovilli alla Fiorentina, i viola però vorrebbero portarlo in ritiro per farlo valutare da Montella 15:03 Calciomercato Contatti tra Marino e il CSKA Mosca per Becao