Pro Fagagna, il presidente Merlino: "Stagione da incorniciare, la coppa sarebbe la ciliegina sulla torta"; Cortiula: "Abbiamo una grande occasione per vincere sia la coppa che il campionato"

di Jessy Specogna
Vedi letture
Foto

Luca Merlino, presidente della Pro Fagagna, è intervenuto quest'oggi durante la presentazione della finale di Coppa Italia di Promozione. Queste le sue parole:

«Stagione da incorniciare. Dopo la retrocessione di due anni fa in Prima categoria abbiamo trovato gli stimoli giusti che ci hanno permesso di rialzarci, più forti di prima, dalla caduta. Centrare due promozioni in due anni era una cosa impensabile e ora cosa chiedere di più se non di mettere in bacheca anche questa coppa. Sarebbe la ciliegina sulla torta di un biennio fantastico in tutti i sensi, non solo per i risultati di prima squadra e settore giovanile. Abbiamo una società giovane, pimpante e motivata: speriamo di continuare su questa strada».

Durante la conferenza è intervenuto anche Pino Cortiula, mister della formazione che in questa stagione ha già vinto il campionato: 

«Abbiamo delle difficoltà legate a qualche possibile defezione, ma non possiamo ora guardare a questo: chiunque scenderà in campo lo farà con l’intento di coronare un sogno che inseguiamo. Sarebbe il giusto premio per tutti, ma soprattutto per quei ragazzi che due anni fa, nonostante la retrocessione, hanno scelto di restare sposando il progetto della società. Affrontiamo una squadra molto forte che non mollerà fino all’ultimo minuto, ma soprattutto dispone di alcune individualità di assoluto talento. La finale è bello viverla, è un momento in cui ti rendi di essere appagato degli sforzi fatti. Abbiamo la grande occasione per vincere campionato e coppa: alleno da 26 anni e non mi è mai capitato. Non sarà facile contro un Sistiana ben organizzato, che sulle palle inattive sa colpire come nessuno altro; dovremo essere bravi, anche noi, a sfruttare le nostre potenzialità.»

 


Altre notizie