SEZIONI NOTIZIE

Udinese in cerca di gol: Okaka un rinforzo prezioso... per Lasagna e De Paul

di Federico Mariani
Vedi letture
Foto

L’Udinese ricomincia da tre. Parafrasando il titolo di un celebre film di Massimo Troisi, si può riassumere la situazione dei bianconeri, costretti ad affidarsi alle prodezze di tre giocatori per tentare di raggiungere la salvezza. In primis, più che una certezza, c’è una speranza: Stefano Okaka. L’ex Roma fornirà forza, centimetri ed esperienza per l’attacco dei friulani, risultato finora piuttosto opaco e sterile. Dal centravanti azzurro ci si aspetta un deciso salto di qualità, magari analogo al rendimento mostrato alla Sampdoria, quando tra il gennaio ed il giugno 2014 realizzò 5 reti in 13 partite. Nello scacchiere di Davide Nicola, andrebbe ad occupare un ruolo rimasto finora sguarnito, coperto parzialmente con la duttilità di Ignacio Pussetto. Un attaccante con le sue caratteristiche potrebbe colmare il vuoto lasciato dall’addio di Duvan Zapata, ultimo centravanti di spessore affermatosi ad Udine.

Non c’è solo Okaka tra i punti di forza della nuova Udinese. A far compagnia all’ex Watford, ci saranno le due attuali colonne del reparto avanzato: Kevin Lasagna e Rodrigo De Paul. Il primo si conferma una certezza. Quando un pallone finisce dalle sue parti, difficilmente sbaglia. Finora, il bottino stagionale non è esaltante: 3 reti contro le 7 di un anno fa. Tuttavia, l’azzurro sa come emergere alla distanza. Chi, invece ha migliorato il proprio score è l’argentino. “El Diez” ha realizzato 6 gol, più di quelli realizzati nelle due stagioni precedenti. Inoltre, De Paul è il giocatore più incisivo in termini di assist e giocate vincenti. Rodrigo e Kevin, insieme, hanno fornito un contributo significativo, dimostrando di sapersi caricare la squadra sulle spalle quando necessario. Ora, con l’arrivo di Okaka, potrebbero finalmente ritrovare più libertà d’azione, approfittando dei movimenti e del lavoro di una punta di peso finora assente nello scacchiere tattico. Basterà anche per ridare all’Udinese un giocatore da doppia cifra in termini di gol come non se ne vedono dai tempi di Thereau e Di Natale?


Altre notizie
Mercoledì 26 Giugno 2019
18:34 Watford Sfuma Vavro per il Watford 17:55 Calciomercato Tutti pazzi per Molla Wague 17:42 Primo Piano Marino fa il punto della situazione: "Abbiamo preso Becao, con Tudor faremo un work in progress durante la preparazione. Saremo vigili sul mercato per cogliere le occasioni" 15:36 TuttoDilettanti FVG Serie D - Tamai, dalle giovanili del Chievo arriva il giovane portiere Da Re 15:25 Pordenone Pordenone, accordo sempre più vicino con l'Inter per Di Gregorio 15:22 Calciomercato Saponara rischia di sfumare, interesse concreto su di lui da parte della Spal 15:20 Gli ex L'ex Bruno Fernandes conteso da Manchester United e Tottenham 12:27 Gli ex Stramaccioni: "A Udine feci un'ottima prima parte di campionato, poi peccai di inesperienza. Dal 2015 sono l'unico allenatore ad aver completato una stagione intera all'Udinese" 12:24 Pordenone Pordenone, Vogliacco verso la riconferma: avviati i contatti con la Juventus per il riscatto 11:31 Pordenone Pordenone, il 14 giugno inizierà il ritiro ad Arta Terme
11:29 Pordenone Pordenone, occhi sul friulano Berra per rinforzare la difesa 08:00 Primo Piano I movimenti per ora sono sotto il cofano
Martedì 25 Giugno 2019
23:30 Focus Amarezza europea 20:02 Calciomercato Il Parma mette gli occhi su Pezzella 18:42 Notizie Architetto Casamonti: "Firenze e Milano, prendete esempio dall'Udinese" 18:13 Focus Coach Ramagli e l'identikit della nuova Apu: da 'Lollo' Penna ai profili americani 17:28 Calciomercato Marino nella sede dell'Inter: i nerazzurri tornano a farsi sotto per De Paul? 17:22 Calciomercato Salta il rinnovo del prestito di Scuffet al Kasimpasa 15:39 Calciomercato Chiesto Castrovilli alla Fiorentina, i viola però vorrebbero portarlo in ritiro per farlo valutare da Montella 15:03 Calciomercato Contatti tra Marino e il CSKA Mosca per Becao