SEZIONI NOTIZIE

Gotti, conferenza: "Settimana e contesto anomali, dovremo mettere insieme tutte le capacità di trovare dentro noi stessi le motivazioni"

di Jessy Specogna
Vedi letture
Foto

Luca Gotti, tecnico dell'Udinese, ha parlato al canale ufficiale bianconero in vista della sfida alla Fiorentina: "Siamo tornati da Bologna con il rimpianto della grande occasione perduta, ci pesa l'aspetto di non aver ancora vinto nel girone di ritorno. Il rimpianto ha lasciato il posto ad una settimana anomala, in cui abbiamo cercato di concentrarci sulla partita".

La Fiorentina che squadra è?
"Una squadra di grande qualità, con giocatori forti. Il mercato di gennaio ha confermato che la proprietà vuole tornare ai fasti di un tempo, con propensione a spendere e investire anche sui giovani. Sarà una partita complicata, contro una squadra attenta alla fase difensiva, brava a ripartire soprattutto con quattro o cinque giocatori. Dovremo affrontare questa partita con le dovute precauzioni".

Senza pubblico come la sta preparando per ottenere l'obiettivo?
"Questa squadra ha già dato prova di 'sentire' il nostro pubblico. Credo che l'apporto dello stadio sia una componente positiva: i punti presi in casa sono diversi da quelli presi in trasferta. Ma domani ci troveremo ad affrontare una anomalia. Dovremo mettere insieme tutte le capacità di trovare dentro noi stessi le motivazioni e affrontare un contesto anomalo"

Altre notizie
Domenica 29 Marzo 2020
10:29 Notizie Dal Pino: "Serie A tornerà a giocare quando le condizioni sanitarie lo consentiranno. La priorità è sconfiggere il virus" 10:28 Notizie Il Gazzettino: "La crisi del calcio frena le uscite dall'Udinese" 10:26 Notizie Gravina: "Ripartire a maggio sarà difficile, ma possiamo spingerci fino a luglio"
Sabato 28 Marzo 2020
19:38 Notizie Amoroso: "Momento difficile, mai vissuto niente di simile in passato. A casa mi alleno con mio figlio per mantenere una buona condizione fisica" 19:30 Notizie De Maio: "Tireremo un calcio a questo virus come fosse un pallone di cuoio, presto sorrideremo al cielo e vorrà dire che avremo vinto la partita più importante"
PUBBLICITÀ
16:16 Notizie Lasagna: "Vedo ancora troppa gente per strada, la gente non si rende conto della situazione. A casa mi dedico alla mia compagna e a mio figlio oltre che alle pulizie" 11:27 Notizie Mercato senza sosta da luglio a dicembre, FIFA al lavoro per il via libera 11:00 Notizie Ceferin: "Se la stagione ricominciasse, sarebbe inevitabile lo slittamento della scadenza dei contratti e del calciomercato" 11:00 TuttoDilettanti FVG Il calcio regionale piange la scomparsa di Rissdörfer: il cordoglio del Comitato Regionale e del presidente Canciani
Venerdì 27 Marzo 2020
19:56 Notizie Nestorovski: "C'è preoccupazione, ma sono sicuro che insieme potremo vincere questa brutta battaglia. Mi mancano mia moglie e i miei bambini" 19:51 Notizie Gravina insiste: "Obiettivo portare a termine i campionati, bisogna cercare di salvare il campionato attuale senza compromettere il prossimo" 16:47 Pordenone Pordenone, possibile perdita di 3 milioni qualora il campionato non dovesse ripartire 12:11 Notizie Quanto durerà il prossimo calciomercato? La FIFA valuta una maxi-sessione fino al 31 dicembre 11:00 Gli ex Zaccheroni sulla sua Udinese: "Il segreto fu che indovinammo sia i calciatori che gli uomini giusti" 10:56 Notizie La FIGC presenta le proposte al Governo: un fondo salva calcio per tenere su il sistema 10:47 Notizie Serie A, Sky non vuole pagare la rata di maggio: possibile scontro con la Lega 10:29 Primo Piano Tra l'ottimismo di Gravina e il realismo di Spadafora la stagione può terminare qui 09:30 Notizie Marino: "Sarà un mercato in recessione, secondo me la finestra potrebbe essere spostata direttamente a gennaio" 09:27 Notizie Il ministro Spadafora: "Difficile che la Serie A possa riprendere, qualora si ripartisse lo si farebbe a porte chiuse"
Giovedì 26 Marzo 2020
18:30 Notizie Zaccheroni: "Questo dramma del Coronavirus spesso mi rivivere il terremoto in Giappone nel 2011"