SEZIONI NOTIZIE

Pordenone, Tesser in conferenza: "Stiamo affrontando questo momento negativo con serenità, Empoli una delle squadre più forti del campionato"

di Jessy Specogna
Vedi letture
Foto

Nella conferenza stampa della vigilia, in casa Pordenone, ha parlato il tecnico Attilio Tesser. Il trainer ha parlato a poche ore dalla sfida in campionato contro l'Empoli. Queste le sue parole raccolte dal sito ufficiale del club friulano:

"Stiamo affrontando questo nostro momento negativo con serenità e consapevolezza, ci siamo allenati molto bene. È stata una settimana fatta bene, in campo dobbiamo solo trovare un po’ di autostima e fiducia in più. Ma l’impegno dei ragazzi non può e non deve essere messo in discussione, stanno dando il massimo e posso solo fargli i complimenti. L’Empoli è in un momento molto positivo, ma è da inizio stagione una delle squadre più forti del campionato. Marino è un grande allenatore che sta facendo molto bene. Mi aspetto una partita positiva da parte nostra, in linea con le prestazioni nelle ultime gare in trasferta, sperando di riuscire a invertire anche il trend di risultati. Stiamo pagando ogni piccolo errore, servirà ancora più concentrazione. L’Empoli gioca a pallone, sono molto propositivi, ma lasciano anche qualche spazio e dovremo riuscire ad approfittarne. Giocheremo a viso aperto, non dobbiamo essere rinunciatari. La gara col Chievo è stata meno peggio di quello che si è raccontato: abbiamo sbagliato solo i primi 15 minuti, poi abbiamo iniziato a giocare e a tenere il pallino del gioco, pur senza essere brillanti. Non è un problema tecnico-tattico, dobbiamo limare qualche dettaglio, evitare certe piccole disattenzioni che in Serie B vengono punite subito. Avere 100 tifosi al seguito a Empoli sarà un grande stimolo e dobbiamo ringraziarli. I ragazzi vogliono uscire da questo momento e faranno di tutto per farlo, anche per i tanti tifosi che saranno sugli spalti al Castellani. È un aiuto reale, sincero e forte, e il calciatore lo percepisce".

Altre notizie
Sabato 28 Marzo 2020
19:38 Notizie Amoroso: "Momento difficile, mai vissuto niente di simile in passato. A casa mi alleno con mio figlio per mantenere una buona condizione fisica" 19:30 Notizie De Maio: "Tireremo un calcio a questo virus come fosse un pallone di cuoio, presto sorrideremo al cielo e vorrà dire che avremo vinto la partita più importante" 16:16 Notizie Lasagna: "Vedo ancora troppa gente per strada, la gente non si rende conto della situazione. A casa mi dedico alla mia compagna e a mio figlio oltre che alle pulizie" 11:27 Notizie Mercato senza sosta da luglio a dicembre, FIFA al lavoro per il via libera 11:00 Notizie Ceferin: "Se la stagione ricominciasse, sarebbe inevitabile lo slittamento della scadenza dei contratti e del calciomercato"
PUBBLICITÀ
11:00 TuttoDilettanti FVG Il calcio regionale piange la scomparsa di Rissdörfer: il cordoglio del Comitato Regionale e del presidente Canciani
Venerdì 27 Marzo 2020
19:56 Notizie Nestorovski: "C'è preoccupazione, ma sono sicuro che insieme potremo vincere questa brutta battaglia. Mi mancano mia moglie e i miei bambini" 19:51 Notizie Gravina insiste: "Obiettivo portare a termine i campionati, bisogna cercare di salvare il campionato attuale senza compromettere il prossimo" 16:47 Pordenone Pordenone, possibile perdita di 3 milioni qualora il campionato non dovesse ripartire 12:11 Notizie Quanto durerà il prossimo calciomercato? La FIFA valuta una maxi-sessione fino al 31 dicembre 11:00 Gli ex Zaccheroni sulla sua Udinese: "Il segreto fu che indovinammo sia i calciatori che gli uomini giusti" 10:56 Notizie La FIGC presenta le proposte al Governo: un fondo salva calcio per tenere su il sistema 10:47 Notizie Serie A, Sky non vuole pagare la rata di maggio: possibile scontro con la Lega 10:29 Primo Piano Tra l'ottimismo di Gravina e il realismo di Spadafora la stagione può terminare qui 09:30 Notizie Marino: "Sarà un mercato in recessione, secondo me la finestra potrebbe essere spostata direttamente a gennaio" 09:27 Notizie Il ministro Spadafora: "Difficile che la Serie A possa riprendere, qualora si ripartisse lo si farebbe a porte chiuse"
Giovedì 26 Marzo 2020
18:30 Notizie Zaccheroni: "Questo dramma del Coronavirus spesso mi rivivere il terremoto in Giappone nel 2011" 18:20 Notizie Dalla FIFA: i contratti verranno estesi fino al completamento della stagione, spostato il mercato 18:00 Notizie La proposta del calcio al governo per ripartire: togliere il divieto di pubblicità per le scommesse 17:53 Notizie Messaggero Veneto: "Udinese, 20 milioni di danno se il campionato non finirà"