SEZIONI NOTIZIE

Il Pordenone si prepara a esordire al Teghil di Lignano

di Alessandro Poli
Vedi letture
Foto

A seguito del via libera di ieri della Commissione Criteri Infrastrutturali della Figc, che ha concesso al Pordenone la licenza per l’utilizzo dello stadio “Guido Teghil” di Lignano Sabbiadoro per questa stagione, tutto è pronto: i ramarri sono ora attesi per la prima volta in questa nuova casa contro la retrocessa SPAL. A sostenerli un massimo di 700 tifosi, con preferenza agli abbonati, spartiti tra i 5000 posti a sedere.

Dopo dunque i due pareggi esterni contro Lecce e Lanerossi Vicenza, i neroverdi dovranno cercare domani la prima vittoria in campionato contro i ferraresi, anche loro a due punti in classifica, soprattutto perché martedì li attende la difficile trasferta contro la capolista Cittadella. Un inizio dunque quanto mai in salita per Ciurria e compagni, che tuttavia hanno saputo cavarsela bene soprattutto nel primo complicato match contro il Lecce: non ci è ancora dato di sapere fin dove potrà arrivare questo Pordenone, ma sicuramente sta dimostrando di poter dare filo da torcere alle dirette concorrenti per la promozione.

Per quanto riguarda la formazione, sembra l’attacco il fronte in cui ancora sono da assestare le gerarchie: se Diaw e Ciurria sono da considerarsi inamovibili, ci potrebbe essere invece un ballottaggio per il terzo, anche considerando il poco tempo per il riposo. Non solo Gavazzi dunque, ma anche Musiolik, Mallamo o Butic come alternative. Non scontato infine nemmeno il nome del portiere titolare: Bindi, che in queste due partite ha dimostrato di essere ancora lo spiderman della vittoria del campionato di Serie C, o il nuovo acquisto, pordenonese DOC, Perisan?

Altre notizie
Martedì 20 ottobre 2020
09:22 Notizie Deulofeu: "Che esperienza quella di un infortunio grave come quello che ho subìto, sono tornato dopo un lungo cammino" 09:20 L'Avversario QUI FIORENTINA - La partita contro l'Udinese decisiva per il futuro di Iachini 09:18 Notizie Okaka: "Le critiche sono benzina per me, mi fanno dare il massimo. A fine anno tireremo le somme"
Lunedì 19 ottobre 2020
23:26 Calcio femminile Tanta lotta, ma zero gol: Tavagnacco e Ravenna impattano 0-0 23:25 Basket Delser sconfitta a testa alta a Crema
PUBBLICITÀ
23:02 Editoriale E vittoria fu. Per l’Udinese, non per il calcio delle famiglie 20:50 Pordenone Cittadella-Pordenone, i convocati di Tesser 20:45 Notizie De Paul: "Vittoria incredibile dedicata a tutti i tifosi che non possono essere presenti" 20:42 Pordenone Pordenone, Tesser in conferenza: "Contro il Cittadella sarà difficile, dobbiamo continuare nel nostro percorso di crescita" 20:37 Notizie Deulofeu: "Felice di tornare in campo dopo sette mesi" 18:00 Focus Udinese: è la vittoria dei cambi e dei nuovi acquisti. 13:45 TuttoDilettanti FVG Chi gioca e chi non gioca in Friuli? Ecco il quadro completo 12:31 TuttoDilettanti FVG Avanti anche la Seconda categoria, si fermano Terza, giovanili e scuole calcio 11:24 Focus The Big Band Bianconera: ora in diretta per commentare la vittoria contro il Parma 09:52 TuttoDilettanti FVG Serie D, Eccellenza, Promozione e Prima categoria non si fermano. Stop alla Terza, da decifrare il futuro della Seconda 09:50 TuttoDilettanti FVG Spadafora: "Proseguono partite e gare dilettantistiche a livello regionale e nazionale, a livello provinciale solo allenamenti in forma individuale" 08:22 Notizie La moviola di Udinese-Parma: Fabbri ok ma manca un rigore ai bianconeri 08:11 Notizie Gazzetta dello Sport, le pagelle: De Paul protagonista, gol d'oro di Pussetto, Nicolas arrugginito 08:09 Calciomercato UFFICIALE - Vizeu in prestito al Cearà 08:05 Notizie Messaggero Veneto, le pagelle: Nicolas da brividi, guai se non ci fosse De Paul, Pussetto decisivo