Torino-Udinese 1-0, LE PAGELLE: Okaka e Musso i migliori, buio totale per De Paul

di Stefano Pontoni
articolo letto 2839 volte
Foto

L'Udinese da tutto ma non basta, anche a Torino (per merito anche e soprattutto dell'arbitro Guida) i bianconeri escono sconfitti. Eppure le occasioni per pareggiare la gara ci sono state eccome. Primo tempo male, ripresa in crescendo e finale nel quale davvero si meritava di più. 

Musso 7 - L'Udinese in estate ci ha puntato con forza e ormai è chiaro il perché. Altra prova sontuosa del portiere argentino, che para il parabile e anche qualcosa in più con interventi provvidenziali.

De Maio 4,5 - Contro Ansaldi e Berenguer oggi ha vita dura, durissima. Chiude la sua brutta partita rimediando un cartellino rosso per doppia ammonizione nel recupero.

Troost-Ekong 6 - Tra le poche note liete della squadra bianconera nella sconfitta di Torino. Prova di personalità ed efficacia, se il digiuno di Belotti continua è anche merito suo.

Nuytinck 5 - Si fa sovrastare fisicamente da Ola Aina in occasione del vantaggio granata, mostrando subito di non essere nella sua giornata migliore. Da brividi il controllo sotto pressione di Iago Falque dopo un cambio di gioco di De Maio.

Stryger Larsen 5,5 - Ansaldi nel primo tempo lo salta come e quando vuole, ma nella ripresa l'esterno danese cresce e prova a trascinare i friulani alla ricerca del pari con le sue galoppate sulla fascia.

Fofana 4 - Corre e basta. Per il resto sbaglia tutto. Male. (Dal 66' Ingelsson 6 - Entra in campo dopo mesi di assenza con grande voglia e coi tempi giusti,).

Mandragora 5 - Troppo impreciso, sbaglia perfino una punizione importante non riuscendo ad alzare il pallone. Il centrocampo dell'Udinese oggi non gira affatto e la squadra di Nicola è costretta ad affidarsi così alle iniziative dei singoli, già poco ispirati per proprio conto. Lo diciamo sempre, per 20 milioni e 1,7 all'anno si trovava di molto meglio.

De Paul 4,5 - Una punizione nel primo tempo, un rigore sbagliato e un palo/traversa (con deviazione di Djidji e Sirigu) nel secondo. Continua il periodo no del fantasista argentino, che fallisce l'occasione più nitida dei bianconeri per ripristinare l'equilibrio. È il suo secondo errore dal dischetto quest'anno. Un po' di panchina forse gli farà bene.

D'Alessandro 5,5 - Non smette mai di correre, ma spesso si incaponisce troppo nella giocata. Avrebbe il merito di avviare l'azione dell'1-1 firmato Okaka, prima assegnato e poi annullato da Guida (Dal 90' Teodorczyk sv).

Okaka 6,5 - Assieme a Musso il migliore in campo. Conquista il rigore sbagliato da De Paul e poi va vicino all'impresa con un gran destro che si insacca in rete alle spalle di Sirigu. La posizione di fuorigioco di Lasagna (ravvisata dall'arbitro con l'ausilio del VAR), però, gli rovina la festa dopo appena pochi secondi.

Pussetto 5 - Djidji gli regala subito il pallone dell'1-0, ma Sirigu dice di no con un buon intervento. Poi sparisce progressivamente dal terreno di gioco (Dal 67' Lasagna 6 - Molto più propositivo dell'argentino. Si fa subito notare con la sua velocità e al 97' mette sui piedi di De Paul il pallone del tanto cercato 1-1. Senza però trovare i risultati sperati).

Nicola 5,5 - Si vede che c'è la voglia di lottare ma serve anche altro. Gioco zero, si continua ad andare a fiammate.


Altre notizie
Martedì 19 Marzo
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy