Mandragora: "La fatica è solo mentale: col Sassuolo ci sarà più voglia che stanchezza"

di Emanuele Calligaris
Fonte: Udinews TV
Vedi letture
Foto

Rolando Mandragora, centrocampista dell'Udinese, ha rilasciato delle dichiarazioni dopo Lazio-Udinese 2-0.

Una partita caratterizzata dagli episodi; nonostante tutto, ci avete provato fino alla fine.
"Sì, sicuramente l'atteggiamento nel secondo tempo è stato diverso da quello del primo. Nel primo tempo non siamo riusciti a entrare benissimo in partita, abbiamo preso due gol e non siamo riusciti a reagire subito. Nel secondo tempo abbiamo cercato di rimettere in mano la gara: non ci siamo riusciti. Adesso abbiamo pochi giorni per preparare la partita col Sassuolo, che sarà importantissima".

Pochi giorni, ma pesa più la fatica per le gare ravvicinate o la voglia di rimettersi subito in carreggiata?
"La fatica non esiste, è solo quella mentale. Abbiamo voglia di far risultato e di tirarci fuori dalla posizione di classifica; quindi sarà sicuramente più voglia che stanchezza. Il mister ci fa lavorare sempre pensando positivo: è un bene, adesso sta a noi ribaltare questi risultati e far sì che la classifica possa cambiare quanto prima".


Altre notizie