Italia U-21, Di Biagio: "Se vogliamo rivedere Udine dobbiamo raggiungere la finale dell'Europeo"

di Stefano Pontoni
articolo letto 1257 volte
Foto

"Vogliamo disputare una buona partita, giocando principalmente bene e poi, in parallelo, vincere. Giocare bene a calcio non è sempre sinonimo di vittoria, ma molto spesso lo diventa". Nell'amichevole di domani contro il Belgio (alle 18,30, stadio Friuli) Luigi Di Biagio - selezionatore dell'Under 21 - si aspetta la conferma dei progressi mostrati a Cagliari nel 3-1 all'Albania. La partita sarà la prova generale per l'impianto che l'anno prossimo accoglierà alcune sfide dell'Europeo di categoria, compresa la finale del 30 giugno. "Siamo costretti ad arrivarci per rivedere Udine, mi dispiace perché lo stadio e il campo sono talmente belli che sarebbe stato bello giocare anche qualche partita prima. Ce la metteremo tutta per poter arrivare in fondo", ha aggiunto Di Biagio, ringraziando la città per l'ospitalità.
   


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy