AIA, il presidente Nicchi: "Il VAR c'è e non si torna più indietro"

di Jessy Specogna
articolo letto 114 volte
Foto

Presenta in FIGC per la celebrazione dei 120 anni della sua fondazione, il presidente dell'AIA Marcello Nicchi ha parlato s'è così espresso sul VAR: "Le polemiche vengono fuori perché tutte le domeniche si giocano 11.000 partite, se non si giocasse a calcio non ci sarebbero né polemiche né discussioni. Noi, invece delle polemiche, ci preoccupiamo di fare le cose nella migliore maniera possibile, migliorando tutto quello che è possibile migliorare. Poi ognuno fa le sue valutazioni. Io sono molto soddisfatto del Var: come ho sempre detto, il Var è una cosa che c'è e non si torna indietro", le sue parole a Sky.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy