Bianconeri in prestito - Bajic in gol di tacco con il Basaksehir, in rete anche Bochniewicz

di Jessy Specogna
Fonte: udinese.it
Vedi letture
Foto

Facciamo il punto su chi dei bianconeri che giocano in prestito si è messo più in evidenza nella settimana dal 7 al 13 maggio.

RIAD BAJIC: L’Istanbul Basaksehir recupera lo svantaggio iniziale, e batte 2-1 l’Ankaragucu, conquistando tre punti preziosissimi che lo mantengono in testa al campionato a pari merito con il Galatasaray a 180 minuti dal termine. Riad - in campo tutti i novantasei minuti - va vicino al vantaggio al settimo minuto, con un colpo di tacco sotto porta su cross proveniente dalla destra di Visca, dove solamente un gran intervento del portiere Celikay evita il gol del 1-0. 
I due però, ripropongono l’identica azione dopo trenta secondi nella ripresa: cross perfetto di Visca e colpo di tacco di Rijad che pareggia, regalando uno dei più bei gol della stagione. 

 



PAWEL BOCHNIEWICZ: Il Gornik Zabrze vince 0-1 in casa del Miedz Legnica staccandolo così di sei punti e ottenendo la matematica salvezza. Decide la battaglia di Legnica, conclusasi dieci contro dieci, proprio il nostro ragazzo quando, con un bel inserimento al minuto 69, è bravo a concludere di destro il pallone in rete. 

 


MAMADOU COULIBALY: ennesima prova positiva per il centrocampista senegalese. In casa contro il Venezia, pressa, aggredisce, chiude e recupera numerosi palloni. La prestazione è coronata al minuto 47, quando di prima da fuori area conclude un triangolo veloce con il compagno Crociata e con il destro infila il pallone nell’angolo basso alla destra di Vicario, trovando il suo secondo gol stagionale. 

 


ALTRI: seconda vittoria consecutiva per ALI ADNAN e i Vancouver Whitecaps, che battono 1-0 i Portland Timbers scavalcandoli in classifica. Ali, in campo 97 minuti, va due volte vicino al gol del 2-0: al 13' conclude alto da dentro l’area piccola, mentre al 78' partito dalla sua area, conclude un azione di contropiede a tu per tu con il portiere Clark che è bravo a coprire la porta.

Punto pesante per il Cadice di DARWIN MACHIS sul campo del Deportivo La Coruna: finisce 1-1 con la squadra di Darwin che mantiene il sesto posto (l’ultimo valido per i playoff promozione) proprio a discapito del Deportivo che rimane così staccato di un punto. In campo tutti i novantacinque minuti, il nostro ragazzo va vicino al gol del pareggio al 49' con un bel tiro a giro sul secondo palo da fuori area, respinto dal portiere Dani Gimenez.

SIMONE SCUFFET: Avanti 0-1 sul campo del Kayserispor, il Kasimpasa subisce due gol nel quarto d’ora finale e viene sconfitto. Simone è bravo a salvare i suoi al 46' con una parata bassa ma non può nulla quando l’ex bianconero Gyan Asamoah, tra il 74' e il 79', ribalta il risultato. Con un gran riflesso al minuto 83, Simone evita il gol del 3-1.

GASPAR INIGUEZ: l’Ascoli cade a Crotone 3-0 con Gaspar in campo per tutti i novantaquattro minuti.

RYDER MATOS: Sessantotto minuti per Ryder nell’ultimo turno di Serie B, che ha visto vincere il Verona 2-1 in casa contro il Foggia e conquistare un posto nei playoff promozione. Al minuto 27 Matos sul risultato di 0-0, sfiora il gol del vantaggio con una bella conclusione potente a giro da fuori area che sfiora la traversa.


Altre notizie