De Paul dal ritiro dell'Argentina: "E' grazie all'Udinese che ho raggiunto la nazionale"

di Stefano Pontoni
articolo letto 2260 volte
Foto

Prima convocazione con l'Albiceleste per Rodrigo De Paul. Il diéz bianconero ha parlato di questa nuova esperienza nel ritiro argentino: "Per me è stato un ottimo inizio di campionato, molto meglio del previsto. Non sono però soddisfatto perché a livello di squadra i risultati non sono stati altrettanto buoni. Ora sono qui con la nazione, voglio mostrare al Ct quello che so fare. Poi tornerò a pensare all'Udinese, è grazie al mio club se oggi sono qua".

Ora il test con l'Iraq e poi la grande sfida al Brasile: "Quando indossi la maglia della Nazionale, tutte le partite sono decisive. Non credo che l'Iraq sia un avversario debole. Dobbiamo essere preparati. Dobbiamo giocare questa prima partita e poi prepareremo la partita contro il Brasile nel migliore dei modi. Quella contro i verdeoro è sempre una partita speciale".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy