SEZIONI NOTIZIE

Apu Udine, si valuta Deangeli

di Redazione TuttoUdinese
Vedi letture
Foto

Trattativa o meno per salire in serie A, l'Apu Udine riprende le sue operazioni di mercato per la serie A2 2020-21. Alla ricerca di un'ala piccola, dopo aver valutato Marco Santiangeli, la dirigenza friulana si starebbe concentrando su Lodovico Deangeli, un classe 2000 visto nell'ultima stagione a Biella. Ne parla stamani Il Messaggero Veneto

Altre notizie
Martedì 29 settembre 2020
18:28 Focus UFFICIALE: Ekong passa a titolo definitivo al Watford 08:37 Calciomercato Coulibaly ha stregato Gotti, ora l'Udinese vuole blindarlo 08:35 Notizie Serie A, la classifica aggiornata 08:34 Calciomercato Anche lo Zenit si ritira dalla corsa a De Paul 08:30 Notizie Cioffi: "Pereyra valore aggiunto ma deve recuperare il ritmo partita, De Paul porta sangue buono in spogliatoio"
PUBBLICITÀ
04:00 Editoriale Udinese, tutto sospeso. Tutto come prima
Lunedì 28 settembre 2020
22:49 Notizie Emergenza Covid in casa Genoa: 14 positivi tra i tesserati rossoblù 22:43 Calciomercato Ceduto Chiesa la Fiorentina tonerà a farsi sotto per De Paul 20:25 Notizie Calori: "De Paul è da anni che è sempre richiesto ma non si è ancora consacrato, ad oggi è uno dei giocatori più importanti dell'Udinese" 20:21 Notizie Nuytinck verso una maglia da titolare contro lo Spezia, ancora out Walace 19:12 Notizie Marino: "Pereyra top player internazionale, per noi un acquisto da favola" 19:07 Notizie Udinese-Spezia affidata a Prontera 19:06 Notizie Il report dell'allenamento odierno 18:38 Notizie UFFICIALE - Pereyra è un nuovo giocatore dell'Udinese 17:34 Notizie Pereyra, l'annuncio è imminente 17:31 Notizie Lasagna: "Non è l'inizio che avremmo voluto ma ci abbiamo provato" 17:23 Notizie Ekong: "E' arrivato il momento di cambiare squadra. Grazie a tutti per questi due anni" 16:11 Primo Piano Il problema del gol, ora con Pereyra l'occasione di tornare al tridente 13:09 Calciomercato Lo Zenit rilancia per De Paul: i russi offrono 30 milioni ma non bastano 12:00 Primo Piano I volti nuovi: promosso Coulibaly, Arslan ordinato ma rimandato