Serie D - L'attacco del Cjarlins Muzane non segna

di Stefano Pontoni
articolo letto 162 volte
Foto

Una sola rete su azione in sei giornate. E' questo il magro bottino raccolto finora dall'attacco del Cjarlins Muzane. Nonostante  Roveretto, Fabbro, Frezza e Smrtink abbiano le polveri bagnate gli arancio azzurri sono riusciti lo stesso a raccogliere un punto contro la Clodicense, riuscendo così a mantenere un margine di sicurezza sulla zona rossa.

Luca Lugnan, tecnico del Cjarlins, vede il bicchiere mezzo pieno: "Per come si era messa nel finale ci è andata bene. Purtroppo ancora una volta abbiamo subito gol nell'unica vera occasione che abbiamo concesso. Gol che nasce da un errore di posizionamento in campo dopo qualche sostituzione". 

Bicchiere mezzo vuoto invece per patròn Zanutta che mal ha digerito il pareggio: "Abbiamo preso gol su palla inattiva da un giocatore basso di statura pur avendo difensori e centrocampisti ben più alti. Dopo sei turni bisogna anche cominciare ad analizzare il rendimento dei nostri attaccanti che hanno prodotto solo un gol su azione. Contro l'Andriese, il nostro prossimo avversario, dobbiamo provare a prenderci almeno un punto nonostate sia una squadra più quotata di noi".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI