Un "Friuli" tutto bianconero per porre fine all'agonia

di Stefano Fabbro
articolo letto 1561 volte
Foto

Ancora una volta i tifosi bianconeri hanno risposto presente, in soli due giorni di vendita si è registrato il sold out per l'ultimo match stagionale allo Stadio Friuli contro il Bologna, partita che vale come una finale per l'Udinese che dovrà conquistarsi questa tanto agognata salvezza con una prestazione di tutta grinta per lasciare almeno un bel ricordo a questi magnifici tifosi, dopo una stagione di sole ombre.
Per la conquista della matematica potrebbe anche bastare un pareggio, sperando che il Crotone non faccia la voce grossa al San Paolo di Napoli, ma l'Udinese non deve fare calcoli, l'obiettivo devono essere i tre punti che in casa nel 2018 devono ancora arrivare. Una vittoria per arrivare a 40 punti e salvare quantomeno la faccia dopo un campionato disastroso, con il raggiungimento del record negativo dell'era Pozzo e una salvezza ancora tutta da legittimare all'ultima giornata, cose praticamente mai viste qui in Friuli.
Ma nonostante tutto questo, la maglia viene sempre prima di tutto ed è per questo che dopo l'esodo al Bentegodi contro il Verona, adesso i bianconeri riempiranno la Dacia Arena domenica, perchè se le cose dovessero andare male, a retrocedere non sarebbero i giocatori, nè tantomento la dirigenza, ma quella maglia a strisce nere e bianche che contro il Bologna farà battere il cuore dei venticinque mila del Friuli.
Non servono calcoli, i friulani meritano di chiudere la stagione con una vittoria, quindi forza Udinese, riconquista la tua dignità e salvati per i tuoi tifosi, perchè loro, quest'anno ci sono sempre stati.
 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy