Pedone: "Abbiamo un gruppo forte, se gioca con la garra giusta è imbattibile"

di Davide Marchiol
articolo letto 379 volte
Foto

Le parole del presidente Pedone dopo il successo a Trieste: “Abbiamo avuto delle settimane dure, intense, con molta pressione addosso. Abbiamo dovuto fare delle scelte e prendere delle decisioni. Non mi sono tirato indietro come da mia abitudine. Innanzitutto voglio fare i complimenti a Lino, che ha interpretato alla perfezione il ruolo del Conducador di 11 gladiatori. I ragazzi non si sono mai tirati indietro in campo, hanno lottato su ogni pallone, abbiamo costretto Trieste ad inseguirci per tutta la durata della partita. Espugnare il palazzo della prima in classifica, in un derby, davanti a 7000 spettatori, sospinti da ben 600 nostri tifosi è stata una esperienza epica. Se non ricordo male Trieste era inespugnata da due anni e la nostra Udine non vinceva un derby lì da 2001 . Purtroppo la partita vale solo due punti: ma sono pesantissimi perché ci garantiscono l'ingresso nei play-off. Sono certo che, adesso, sospinti da questo successo andremo avanti, tanto avanti... lo ripeto da inizio stagione, abbiamo una squadra forte, di gente tosta che se gioca con la garra giusta, diventa imbattibile. Un ringraziamento particolare va a Veideman, che, da grande sportivo professionista quale è, ha sospinto i propri compagni dalla panchina in ogni minuto della partita: se siamo qui lo dobbiamo anche a lui. Complimenti anche all'amico Micalich, che ancora una volta ha saputo scovare un giocatore eccelso, il nostro cavallo di Troy... E adesso tutti al CARNERA domenica prossima per un soldo out preannunciato!!! Chiudiamo bene la stagione per gustarci al meglio i play-off che stanno per arrivare, vogliamo giocarli da protagonisti”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI